Shaqiri: "Volevo solo l'Inter"

shaqiri6

Xherdan Shaqiri, da poco giunto a rafforzare le file dell'Inter, fortissimamente voluto da neo allenatore Roberto Mancini si presenta al popolo nerazzurro.  Lo svizzero ex Bayern Monaco conferma: "Ho fame di vittorie. Voglio aiutare l'Inter a tornare ad alti livelli in Italia e in Europa. Darò il mio contributo per accompagnare la squadra al top. Volevo questo club, anche se è stato importante Mancini nella mia scelta. Il progetto c'è, ho buone sensazioni, possiamo tornare in Champions".
Un tassello che mancava al progetto-Thohir per centrare l'impresa terzo posto che vorrebbe dire qualificazione in Champions: "Avevo altre offerte, è vero, la Juve era un'opzione ma ho voluto solo l'Inter. La mia idea è stata sempre chiara". ù

L'addio alla Bundesliga non è stato dei migliori: "Al Bayern non ero totalmente felice, volevo tornare a giocare con costanza. Solo così posso dimostrare quanto valgo. Mi hanno colpito i tifosi all'arrivo, è stata un'esperienza unica e non la dimenticherò mai. Il Meazza non ha lo stesso pubblico dell'Allianz Arena, è una cosa negativa ma col bel calcio spero possano tornare anche più tifosi".