Grazie del distintivo

"Grande don Peppino e grazie del distintivo che mi hai regalato". (GIOVANNI CALIENDO)